LIBRI
IDEE
ARTICOLI
RACCONTI

Nel prossimo aggiornamento: Una nuova ipotesi sulla natura dei primi cerchi nel grano. Scoperta una fonte Letteraria dell'Ottocento che può essere servita d’ispirazione per i primi cerchi nel grano.


    E' uscito il libro "Dentro la Sfinge - Inside the Sphinx" di Carmelo Coco, Edizioni Youcanprint 2018.


    Una grande storia d’avventura e di fantascienza.
     Angel Coleman, uno studioso di Metapsichica ed esperto di Ufologia, ha elaborato una teoria-previsione sconvolgente: nel futuro - non troppo lontano - verranno trovati e disseppelliti sette Ufo. Lo scienziato avverte: bisogna distruggerli senza neanche tentare di studiarli. Essi non sono altro che le teste della bestia dell’Apocalisse. Non bisogna dare alla bestia la possibilità di diventare un corpo unico, una macchina unica con sette teste e con dieci corna come raccontato nella Bibbia. In mancanza seguirà la guerra dell’uomo contro i demoni e, forse, l’olocausto dell’umanità.
    E che ruolo ha la Sfinge con il volto di un alieno?

Dentro la Sfinge - Inside the Sphinx
The guiding principle of the world of Science Fiction.
Il principio guida di tutta la Fantascienza.
La Platonide, il quinto elemento della Cosmogonia di Platone

.

La Platonide,
il quinto elemento della Cosmogonia di Platone.




    La Platonide è un racconto incentrato sull mito di Atlantide e sulla Cosmogonia di Platone.
    Nel Timeo Platone espone la sua Cosmogonia: gli elementi dell’Universo sono due triangoli rettangoli. Il primo è la metà di un quadrato, il secondo la metà di un triangolo equilatero. Questi due triangoli furono usati da Dio per costruire la materia. La materia non è più formata da terra, aria, fuoco, acqua. La Materia è formata da atomi esaedri della terra, atomi tetraedri del fuoco, atomi ottaedri dell’aria, atomi icosaedri dell’acqua, combinati in modo da formare l’Universo.
    Ma qual è il quinto elemento della Cosmogonia di Platone (non esplicitato nel Timeo)? Il racconto azzarda una nuova ipotesi: il quinto elemento è il legante che tiene unita la materia. Quello che oggi gli scienziati chiamano materia oscura e che bisognerebbe semplicemente chiamare: Platonide.

    Tratto da "Gli scacchi nei libri degli affiliati alla Golden Dawn" Edizioni Youcanprint 2018.

    
Copyright Carmelo Coco



   I am using this site to launch my highly original proposal for all Science Fiction fans: to make the quote from H. G. Wells

“There’s nothing so incredible as the absolutely possible”
(The Wonderful Visit – Chapter VI)

the guiding principle of the world of Science Fiction.



   Please, circulate this message on Science Fiction websites and blogs in two languages (English and Italian).



   Da questo sito lancio una mia originalissima proposta a tutti gli appassionati di Fantascienza: far diventare la seguente frase di H. G. Wells

“There’s nothing so incredible as the absolutely possible”
(The Wonderful Visit – Chapter VI).
(Non c’è niente di così incredibile quanto l’assolutamente possibile)

il principio guida di tutta la Fantascienza.


   Fate circolare questo messaggio in duplice lingua (Inglese e Italiano) nei siti e nei blog di Fantascienza.


Copyright 2018 Carmelo Coco - Tutti i diritti riservati.